Orgosolo

Furbetti cartellino,notificati 20 avvisi

I venti avvisi di conclusione d'indagine, partiti dalla Procura di Nuoro, sono arrivati ad altrettanti dipendenti civili del Ministero della Difesa in servizio, fino a una settimana fa, nei locali dell'ex artiglieria di Nuoro, nell'ambito dell'inchiesta su un presunto assenteismo. I cosiddetti "furbetti del cartellino" sono più della metà dei dipendenti in servizio nella caserma Loy, nel cuore della città davanti al Quadrivio, che sono in tutto 31. I militari in servizio nei locali, invece, sono due: entrambi non sono stati coinvolti nell'inchiesta, ed ora si sono trasferiti nei nuovi locali di Pratosardo. Tutto era partito qualche giorno fa con un blitz dei Carabinieri che hanno sequestrato documenti, cd e le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie